<

Trouveur valdotèn alla riscoperta del patrimonio musicale valdostano

trouveur_valdoten_268_l

La proposta musicale del Cai UGET Torino per la rassegna In Cordata prosegue lunedì 19 dicembre con i Trouveur valdotèn in concerto, gruppo valdostano di musica tradizionale alpina.

Lunedì 19 dicembre si terrà il terzo ed ultimo appuntamento musicale della nuova stagione di In cordata, la rassegna di film e incontri narrativi dedicata alla montagna nata dalla sinergia tra l’Associazione CinemAmbiente – Museo Nazionale del Cinema, il Circolo dei lettori, il CAI UGET Torino e la Compagnia di San Paolo nell’ambito del Programma Torino e le Alpi

Al Parco della Tesoriera, sede degli “ugetini”, il mese di dicembre vedrà protagoniste le voci dei Trouveur valdotèn, gruppo di musica tradizionale alpina, nato all’inizio degli anni Ottanta su iniziativa della famiglia Boniface ad Aymavilles, che si dedica alla riscoperta del patrimonio musicale valdostano e delle regioni limitrofe francofone appartenenti alla stessa area culturale (Savoia, Vallese, valli del Piemonte occidentale). Anche gli strumenti usati appartengono alla tradizione locale: organetto, violino, ghironda, flautini e percussioni varie (soprattutto in legno, osso e pelle).

Il repertorio spazia dai canti in francese (lingua storica e, insieme all’italiano, lingua ufficiale della Regione) e in “patois” (lingua francoprovenzale tuttora parlata in Valle d’Aosta) fino ai brani da ballo, tra cui monferrine, scottish e gighe.

A comporre il gruppo i membri della famiglia Boniface: Liliana Bertolo, Alessandro Boniface, Rémy Boniface, Vincent Boniface, ai quali si aggiungono, secondo le occasioni, differenti musicisti dell’area alpina.

L’appuntamento è per lunedì 19 dicembre, alle ore 21.15, presso la sede del CAI UGET, in corso Francia 192, a Torino.

In cordata è realizzata dall’Associazione CinemAmbiente, dal Museo Nazionale del Cinema di Torino, dalla Compagnia di San Paolo nell’ambito del Programma Torino e le Alpi, dal Circolo dei lettori e dal CAI UGET Torino, in collaborazione con l’Associazione DislivelliGoethe-Institut Torino e con la media partnership di eHabitat.it.

In Cordata: scopri il programma completo della rassegna

Informazioni:
CinemAmbiente – proiezioni a ingresso libero presso il Cinema Massimo, Sala 1 (via Verdi 18, Torino; tel. 011/8138860): il biglietto gratuito va ritirato a partire da 30 minuti prima dello spettacolo presso la cassa del Cinema.
Circolo dei Lettori – incontri in via Bogino 9, Torino (tel. 011/4326827) a ingresso libero fino a esaurimento dei posti (prenotazione possibile solo per i possessori della Carta Plus). In occasione degli appuntamenti al Circolo dei lettori (3-25 ottobre e 7-28 novembre), Barney’s propone un aperitivo speciale al “sapor di montagna”.
Cai Uget Torino – concerti presso la sede del Parco della Tesoriera (corso Francia 182, Torino) a ingresso libero fino a esaurimento dei posti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *